Zeng Yi e Ma Weiguo
PUNTI DI VISTA, DA ORIENTE

EDiSU Pavia

Collegio Fratelli Cairoli

 

Pavia nell’obiettivo di Zeng Yi e Ma Weiguo
Gugliemo Chiolini (1900) e Roberto Figazzolo (1963) hanno presentato a Jinan (Shandong, Cina) il loro punto di vista su Pavia, i cui medesimi luoghi, paesaggi, monumenti e avvenimenti hanno ritratto e messo fianco a fianco, confrontandosi a distanza di oltre mezzo secolo.


Ora due fotografi contemporanei, il maestro Zeng Yi (1949) e Ma Weiguo (1953) ci offrono il loro punto di vista sulla città: hanno gironzolato per Pavia per una settimana, hanno catturato luci e atmosfere particolari, incrociato tanti studenti, curiosato entro cortili e palazzi, scoperto statue e ornati architettonici romanici e barocchi affatto estranei al loro linguaggio: e li hanno “tradotti” in ideogrammi cinesi.


Una città, la nostra, che anche noi ora possiamo “riguardare” attraverso il loro obiettivo, con uno sguardo vergine, non condizionato né dalla storia, né dalla cultura, né dall’esperienza, né dalle conoscenze, né dalle memorie e gli affetti.
Non è un racconto per immagini, è uno specchio puro di emozioni.


Non sono icone, ma astrazioni di forme e colore.

  • Instagram

Contatti

335 8098040